PRODUZIONI E REGIE

 

PRODUZIONI E REGIE

Anno 2016-2017  

“ESTRANEI”

“L’unico vero viaggio verso la scoperta non consiste nella ricerca di nuovi paesaggi, ma nell’avere nuovi occhi.”  – M. Proust –

Dove andiamo ogni giorno?
Siamo in grado di scegliere il modo giusto per confrontarci?
Un viaggio di sola andata o con un ritorno? Uno spazio stretto, strettissimo, un luogo dove è inevitabile non scontrarsi oppure parlarsi. Un viaggio per conoscersi e guardarsi negli occhi.
Un viaggio per comprendere e rompere la monotonia della quotidianità per ritornare più consapevoli di quando si era partiti.

Ph. Fulvio Medeot

Questa presentazione richiede JavaScript.

Anno 2018

“CI PENSIAMO NOI! “

PIANETA EXTRA-TERRESTRE “LUSSOREGALE”.

LUOGO MULTI-TECNOLOGICO DOVE ECHEGGIA UN ATMOSFERA DI SERENITA’, ORDINE, PULIZIA, DISCIPLINA, EFFICIENZA. SU QUESTO PIANETA OPERANO DILIGENTEMENTE, TUTTI I GIORNI, DEGLI “OPERAI” SPECIALI CHE HANNO UN COMPITO ALTRETTANTO SPECIALE E LEGATO ALLA VITA DEL PIANETA TERRA E DEI SUOI ABITANTI, GLI UMANI. COMPITO PRIORITARIO DEL PIANETA LUSSOREGALE E’ INVIARE SUL PIANETA TERRA TUTTI I FIGLI RICHIESTI DAGLI ESSERI UMANI. OGNI MINUTO INFATTI, GLI OPERAI DEL PIANETA LUSSOREGALE, RICEVO DELLE MAIL PROVENIENTI DALLE FAMIGLIE UMANE. NELLE MAIL VENGONO RICHIESTE LE CARATTERISTICHE FISICHE E INTELLETIVE DEI FUTURI FIGLI IN ATTESA. IMMEDIATAMENTE I BAMBINI, VENGONO CREATI, CONFEZIONATI E INVIATI. TUTTA L’ ATTIVITA’ SI SVOLGE CON ESTREMA PRECISIONE DA MOLTI ANNI ORMAI. MA QUANDO TUTTO SEMBRA ESSERE ARRIVATO ALL’ APICE DELLA PERFEZIONE E DELL’ ARMONIA, SUCCEDE L’ INASPETTATO, E IL SISTEMA SI CAPOVOLGE…

Ph. Stefano Pegoretti

Questa presentazione richiede JavaScript.

Anno 2018

“FRAME Breve walzer per anime semplici”

Verso una nuova forma di racconto e poesia che ancora oggi stupisce e ci interroga sul vero senso di scrivere ed essere poeti. I personaggi di Spoon River sono anime attaccate alla vita contro tutto e tutti. Personaggi senza tempo, che arrivano a noi, anelando una speranza di riscatto e linfa vitale.

Ph. Stefano Pegoretti

Questa presentazione richiede JavaScript.

Anno 2018

“THE WAIT”

“Ogni cosa accade quando è necessaria”. Solo chi crederà fortemente in sé stesso e nei propri sogni, avendo la pazienza di attendere e credere fortemente, riuscirà a realizzare sé stesso e i propri desideri. Si vincono così le guerre, quelle interiori ed esteriori. Continuando a credere fortemente.

Ph. Fulvio Medeot

Questa presentazione richiede JavaScript.

ANNO 2019 

FUOCO

“In principio, dunque, era la noia, volgarmente chiamata caos.
Iddio, annoiatosi della noia, creò la terra, il cielo, l’acqua, gli animali, le piante, Adamo ed Eva; i quali ultimi, annoiandosi a loro volta del paradiso, mangiarono il frutto proibito.
Iddio si annoiò di loro e li cacciò dall’Eden.
A quel punto il fuoco si levò in forme gioiose dalla culla oscura in cui dormiva, e la sua fiamma si innalzò e ricadde e nuovamente irruppe e si avvolse festosa, finché la sua materia si consumò, e allora fumò e lottò e si spense: ciò che rimase fù cenere ”
Breve ma intensa rivisitazione del testo “La cantatrice Calva” di E. Ionesco, come riflessione sul senso dell’incomunicabilità e dell’immobilità.

Ph. Fulvio Medeot

Questa presentazione richiede JavaScript.

2019

LETTERE A NICK

La narrazione, declinata attraverso il linguaggio teatrale, può rappresentare un codice efficace per creare ponti educativi anche per i ragazzi e le ragazze dell’Istituto “Sandro Pertini” di Trento. Saranno proprio i giovani allievi infatti, i veri protagonisti dello spettacolo – “Lettere a Nick: come un libro può diventare uno strumento di pedagogia teatrale” – Un progetto di didattica teatrale e drammaturgica nato all’ interno delle classi e dalla voce di ragazzi che hanno voluto portare in scena la complessità del proprio rapporto con la scuola. Lo spettacolo è stato selezionato e inserito nel X° Congresso sull’ Educazione “EDUCA” di Rovereto debuttando il 12 aprile 2019

Ph. Stefano Pegoretti

Questa presentazione richiede JavaScript.

 

I contenuti presenti sul sito “ScenaRebetika” dei quali è autore il proprietario del sito non possono essere copiati, riprodotti, pubblicati,redistribuiti perché appartenenti all’autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo e forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright© 2009-2018 ScenaRebetika di Carla Costanzo P.Iva 02455260220. All rights reserved.